Natale in una spiaggia da sogno

Da un lato la tradizione, quella che per intendersi fa recitare a memoria il detto “Natale con i tuoi…”, dall’altro la tentazione, quella che può essere rappresentata da una settimana diversa dal resto dell’anno, con la vigilia da passare in costume. Quello da bagno, non da Babbo Natale!

Natale in una spiaggia da sogno

Non mancano infatti le possibilità per regalarsi – perché no anche con la famiglia – un Natale in una spiaggia da sogno, che a seconda delle disponibilità economiche sarà più o meno lontana, in un albergo più o meno lussuoso, ricca di comfort oppure un po’ più spartana. Ma che in ogni caso sarà all’insegna del clima temperato, della sabbia fine e dei paesaggi indimenticabili, perfetta per staccare dalla routine quotidiana e ricaricare le batterie in vista dei mesi invernali. Le soluzioni esistono alla portata di (quasi) tutte le tasche, basta selezionare con attenzione la località tra quelle papabili e scegliere una struttura adatta alle proprie esigenze. Un esempio? Cliccando ora sulle nostra scheda relativa alle Canarie abbiamo trovato biglietto aereo per due persone andata e ritorno sulla tratta Roma – Tenerife, più soggiorno di 7 notti nella settimana di Natale in un hotel di Santa Cruz de Tenerife, a un prezzo che si mantiene inferiore ai mille euro. Non male no?

Natale alle Canarie

Quello che abbiamo fatto noi di Personal Travels è sostanzialmente ridurre il tempo necessario ad effettuare una prenotazione a pochi clic in una sola pagina. Dalla mappa per consultare i punti di interesse alla breve descrizione del luogo da visitare, alle informazioni sugli aeroporti in zona, tutto ciò è facilmente consultabile cliccando su una delle schede che trovate qui in basso. E insieme, dalla scheda è possibile partire alla ricerca del biglietto aereo, prenotare una visita guidata o un’attività, affittare un’auto e scegliere l’alloggio migliore in base alle proprie esigenze. Risparmiando così un bel po’ del tempo necessario a effettuare una prenotazione online, che si stima attualmente porti via parecchie ore, dato che la media dei siti visitati prima di dichiararsi soddisfatti (o arrendersi) è pari a 38 pagine internet.

E se non vuoi fare tutto da solo o non sai come barcamenarti nel mare magnum delle proposte di alloggio, non devi fare altro che metterti in contatto con uno dei nostri esperti, così da avere una figura che ti affianchi nella scelta della migliore sistemazione. Non dovrai fare altro che prepararti a passare delle meravigliose vacanze di Natale, perché al resto penseremo noi di Personal Travels.

Capodanno 2017 nelle capitali europee

Visitare una delle capitali europee nel periodo a cavallo degli ultimi giorni dell’anno permette di godere di un clima cittadino caldo e accogliente, anche qualora si scegliesse una delle fredde città del Nord Europa. Tra mercatini di Natale, feste e concerti, le giornate scorrono veloci e ricche di appuntamenti, tra una visita culturale e un aperitivo nel centro. E per la sera dell’ultimo dell’anno ogni città presenta il suo volto più libero e spensierato, ballando tra tradizioni secolari e la voglia di divertimento più sfrenato. Londra, Parigi, Budapest o Copenaghen, ognuna di queste città sarà capace di incantare il turista con un Capodanno da ricordare.

Capodanno 2017 nelle capitali europee

Noi di Personal Travels abbiamo pensato al modo di rendervi la scelta quanto più rilassante possibile. Abbiamo preparato alcune schede relative ad alcune delle città più frequentate durante la notte di Capodanno, selezionando per voi gli alloggi migliori e fornendovi la possibilità di prenotare vicino ai luoghi più caldi della notte dell’ultimo dell’anno. Insieme, abbiamo pensato ai vostri spostamenti e alle attività da fare una volta raggiunta la città, così che anche pochi giorni di stacco dalla routine di tutti i giorni possano trasformarsi in un’esperienza indimenticabile. Non dimenticate che parecchi dei luoghi proposti sono molto gettonati, e far passare troppo tempo per decidersi influisce sia sul prezzo finale che sulla reale possibilità di trovare l’alloggio più consono in base alle esigenze di ognuno.

Ecco di seguito le nostre schede relative al Capodanno 2017 nelle capitali europee:

Cliccando su ogni scheda vedrete una breve descrizione delle usanze dell’ultimo dell’anno in città, saprete tutto su come raggiungere la località – con la possibilità di acquistare il biglietto aereo o di noleggiare un’auto per l’occasione – oltre ad avere due alloggi “selezionati da Personal Travels”, con prezzo di riferimento per un soggiorno di due persone, e una griglia personalizzata per ricercare l’alloggio più vicino a un determinato punto di interesse, in base alla composizione del gruppo che viaggia. E ancora, troverete le proposte per tour e attività in città o nei dintorni, spesso una maniera economica e particolare per calarsi nella realtà da visitare.

Capodanno 2017 nelle capitali europee

Se vuoi un lavoro più personalizzato o non sei in grado di barcamenarti tra i clic di una prenotazione online non hai da fare altro che metterti in contatto diretto con noi. Un esperto si occuperà di ascoltare le tue esigenze e proporti la soluzione ideale per le tue necessità, tagliata su misura in base ai tuoi desideri. Tu pensa solo a comprare le stelline di Natale, per tutto il resto affidati a Personal Travels!

Un weekend nei borghi italiani

Cambiare prospettiva, rallentare, immergersi in realtà apparentemente rimaste sospese nel tempo, scoprire botteghe artigiane ormai introvabili nelle vie di qualsiasi città, assaporare piatti di quella cosiddetta “cucina povera” che tanto ha contribuito a consolidare la tradizione gastronomica del nostro territorio, fare una passeggiata romantica oppure semplicemente staccare un po’ la spina e lasciarsi cullare dal soffio del vento, ammirati da un suggestivo panorama collinare o da una veduta sul mare. Tutto questo – e molto di più in verità – lo si può trovare spendendo anche soltanto un weekend nei borghi italiani, vero e proprio patrimonio di una terra ricca di storia, piccoli forzieri capaci di custodire forme e abitudini ormai sorpassate.

Foto dell'utente Flickr nerovivo

Foto dell’utente Flickr nerovivo

Basta guardare fuori dal finestrino del treno mentre taglia la campagna, o dal vetro di un’automobile lungo l’autostrada, per rimanere ammirati di fronte alle tante piccole realtà arroccate sulle colline o adagiate a fondo valle, magari a pochi chilometri dalla città di partenza. E talvolta basta fare una sosta non prevista, lasciandosi trascinare dalla curiosità, per partire alla scoperta di luoghi che per cultura, arte e natura rappresentano un bene da custodire e valorizzare.

Lo ha capito anche chi muove i fili del turismo italiano, visto che in quello che è il Piano strategico per il turismo si sottolinea come una delle strategie da mettere in atto per aumentare le potenzialità del settore turistico del Bel Paese sia proprio quella di incentivare e promuovere quel turismo dei “luoghi minori”: borghi, aree rurali, piccoli centri. Un modo di fare vacanza che già registra numeri consistenti, ma che non può che fare ancora meglio se messo in condizione di potersi esprimere e di farsi conoscere per le sue potenzialità e peculiarità attraverso riqualificazione, valorizzazione e naturalmente digitalizzazione.

Foto dell'utente Flickr Matteo Petrachi

Foto dell’utente Flickr Matteo Petrachi

Come ricorda il presidente dell’Associazione I borghi più belli d’Italia – creata 15 anni fa per salvaguardare il patrimonio di cultura che esiste nel nostro Paese – riferendosi alle potenzialità del settore per i turisti italiani e non, lo sforzo è principalmente quello di “raccontare al mondo la bellezza italiana poco conosciuta e meno frequentata dai turisti proprio per cercare di sviluppare un turismo moderno di qualità, che possa incrementare il valore aggiunto di questo settore in Italia e soprattutto permettere a questi centri di continuare a vivere attraverso al valorizzazione delle loro bellezze”. Non possiamo certo dimenticarci di essere il Paese che ha il record di siti Unesco!

Noi di Personal Travels possiamo aiutarti a programmare al meglio il tuo weekend nei borghi italiani più belli, partendo dalle tue esigenze e selezionando per te le migliori attività da svolgere una volta nella zona. Qui sotto trovi una piccola selezione di schede di alcuni borghi caratteristici, nelle quali abbiamo evidenziato anche le strutture più vicine o migliori dove alloggiare. Come sempre, se hai bisogno di consulenza o di aiuto per una prenotazione non esitare a contattarci!