Viaggiatori da evitare: le persone più odiate in aeroporto

Le ricerche sui gusti del viaggiatore medio si sprecano. Sappiamo tutto a proposito della sua passione per il Wi-Fi in aeroporto, su quanto sia interessato a sconti e promozioni e su quanto si senta a suo agio se viziato e coccolato da un servizio clienti efficiente. Ma chi o cosa detesta il turista, questo non è sempre al centro del dibattito. A scandagliare il lato oscuro del viaggiatore ci ha pensato Just the Flight, che ha sottoposto un questionario a 5000 viaggiatori per scoprire quali siano le persone più odiate in aeroporto, ricavandone una classifica divertente da un lato, ma che potrebbe anche indurvi a riflettere sul fatto che all’ultimo imbarco vi siete attirati l’odio di colui che vi seguiva nella fila al check-in. La classifica individua 21 profili, noi vediamo quali sono i 10 viaggiatori da evitare a tutti i costi quando ci si sta per imbarcare alla volta della prossima vacanza.

Guarda l'infografica

Guarda l’infografica

LE PERSONE PIÙ ODIATE IN AEROPORTO

1) IL RITARDATARIO. Più di un intervistato su due (il 53%) indica il ritardatario come il più odiato tra le persone più odiate in aeroporto. Sta perdendo il suo volo e adesso vuole saltare la fila degli altri comuni viaggiatori… ma non lo sapeva che come gli altri doveva presentarsi per tempo? Nessuna pietà!

2) QUELLO CHE NON TROVA IL PASSAPORTO. (48%) Si sa che in aeroporto è il documento più importante, perché quindi non tenerlo a portata di mano invece di perderselo sul fondo di una borsa e doverlo affannosamente cercare, facendo perdere tempo a tutta la fila?

3) QUELLO DIVERTENTE A TUTTI COSTI. (47%) No, non parliamo di colui che non può fare a meno di raccontare una storiella divertente mentre si fa la fila, anche se pure per questo tipo di viaggiatore si potrebbe trovare un posto nella classifica. Qui ci si riferisce al burlone che deve a tutti i costi far ridere con uno scherzetto legato al panico da attacchi terroristici. Che non si lamenti se poi vede partire il suo volo mentre è trattenuto negli uffici della sicurezza!

Fila in aeroporto

4) QUELLO CHE OCCUPA 6 SEDILI. (44%) Siete tutti pigiati in una sala d’aspetto e lui ha disposto una borsa per ogni sedia che gli sta intorno, mentre allunga i piedi su quella di fronte con le cuffiette nelle orecchie. Speriamo non ci siano oggetti troppo fragili nella borsa che state “dolcemente” spostando per sedervi…

5) QUELLO CHE BLOCCA IL METAL DETECTOR. (34%) La sicurezza in aeroporto prevede una serie di controlli, tra i quali il passaggio al metal detector, di cui ormai siamo tutti consapevoli. Al terzo passaggio, dopo aver estratto il portatile, aver finalmente tolto la cintura e svuotato la tasca dagli ultimi spiccioli rimasti, quel viaggiatore pensa che quelli dietro di lui siano ancora calmi? Si sta sbagliando…

6) QUELLO COL MEGAFONO. (26%) Le sue telefonate si sentono in tutto l’aeroporto, fin sulle piste di partenza. Il volume della sua voce mentre parla sfida quello degli altoparlanti che annunciano i voli. Ora sapete tutto di come sta la zia Clara, ma vorreste comunque saltare a piedi pari sul suo smartphone per ridurlo in briciole.

Liquidi aeroporto

7) QUELLO ANSIOSO AL NASTRO TRASPORTATORE. (25%) Tutti devono riprendere il loro bagaglio al nastro trasportatore, per cui perché accalcarsi con tutta la propria famiglia composta da moglie e dodici figli, occupando metà dello spazio e rendendo impossibile l’accesso agli altri viaggiatori?

8) QUELLO CHE TI TOSSISCE ADDOSSO. (25%) La sua tosse o il suo raffreddore l’hanno accompagnato fino in aeroporto, e adesso che è dietro di te nella fila non può fare a meno di scaricarti addosso i suoi batteri, senza curarsi troppo della mano davanti alla bocca, o al naso. Che fortuna eh?!?!

9) QUELLO CHE A TUTTI I COSTI VUOLE IMBARCARSI PER PRIMO. (24%) C’è quello che si intrufola in maniera fantozziana e ti sorpassa e quello che non può fare a meno di esibire una corsetta nel tunnel che porta all’aeromobile. Avranno in mente di occupare il posto perfetto? Oppure hanno paura che imbarchino solamente una percentuale di quanti sono insieme a loro?

Aeroplano

10) QUELLO CHE NON HA CONTROLLATO I LIQUIDI. (18%) Ormai lo sappiamo tutti che non si possono portare prodotti liquidi eccedenti una certa quantità, e sappiamo anche come devono essere impacchettati. Questo viaggiatore però si ostina a presentarsi con boccette, lattine o quant’altro sia proibito portare a bordo, prolungando all’infinito la discussione su quanto sia un peccato dover buttare tutto. E un turista su cinque, alle sue spalle, vede salire il suo livello di odio.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *