Quando il parco giochi ha dell’incredibile

Sottoterra con divertimento. No, tranquilli, non stiamo portando all’eccesso il discorso legato al “turismo cimiteriale” di cui abbiamo parlato qualche tempo fa, ma solo illustrandovi un paio di soluzioni davvero fuori del comune per passare una giornata divertente, magari insieme ai propri figli, nel sottosuolo. Ma non solo per godere di una visita a luoghi già caratteristici di per sé (a chi non piace guardare nella pancia della Terra), quanto piuttosto per giocare, divertirsi o essere intrattenuti all’interno di una grotta sotterranea, o di una vecchia miniera. Quando, insomma, il parco giochi ha dell’incredibile…

BOUNCE BELOW – Ci troviamo nel Parco Nazionale di Snowdonia, presso la Llechwedd Slate Cavern, immersi in uno scenario che ancora riporta alla mente i viaggi dell’ardesia estratta dalle cave verso il porto di Porthmadog, da dove veniva imbarcata verso tutto il mondo. Testimonianza diretta di ciò, i treni storici e le tratte ancora funzionanti della Ferrovia di Ffestiniog, la più vecchia compagnia ferroviaria indipendente del mondo. Ma siamo qui per divertirci, non per scrivere una guida del luogo, direte voi (soprattutto i più piccoli). Proprio qui, in una caverna in disuso ormai da 176 anni, delle dimensioni doppie rispetto alla cattedrale di San Paolo di Londra, è stato installato un parco giochi sotterraneo, unico nel suo genere, che consiste in due grandi tappeti elastici appesi a due grandi camere (uno dei quali appeso a oltre 50 metri dal fondo della caverna) collegati tra loro da una serie di cunicoli, scivoli e passaggi, anch’essi realizzati in rete. E se ancora non vi bastasse, dei giochi di luce illuminano le pareti della caverna così da regalare un tocco ancora più particolare a questa di per sé già unica esperienza.

Bounce Below

Bounce Below

Per chi volesse avventurarsi nella caverna, c’è da tenere presente che la temperatura interna si aggira sugli 8 gradi, per cui l’abbigliamento dovrà essere consono. In più, visto che il limite massimo di peso consentito per persona è di 120 chilogrammi, se programmate la visita nella prossima estate e siete vicini a quel peso, mettete in preventivo qualche sessione di allenamento per buttare giù un po’ di pancia. Altrimenti vi toccherà il biglietto da visitatore, e molta meno adrenalina.

Bounce Below, paradiso per bambini

Bounce Below, paradiso per bambini

Per tutte le informazioni sul Bounce Below, cliccate QUI

SALINA TURDA – Ci spostiamo adesso in Romania, in quella Transilvania che evoca vampireschi ricordi, ma per motivi tutt’altro che spaventosi. Qui sorge quello che il Business Insider ha definito come “il più fico dei luoghi sotterranei del mondo”. Si tratta della ex miniera di sale di Salina Turda, chiusa dal 1932 e riaperta nel 1992 come luogo turistico, tanto che ad oggi è un vero e proprio museo naturale dell’estrazione del sale, mentre alcune zone venivano utilizzate anche per la stagionatura dei formaggi. Ma dove una volta regnavano il buio e il silenzio, oggi è tutto un fiorire di luci, artisticamente collocate, e schiamazzi di bambini che si divertono.

Il lago sotterraneo - foto dell'utente flickr Cristian Bortes

Il lago sotterraneo – foto dell’utente flickr Cristian Bortes

Si perché anche solo scorrendo la fredda lista delle attrazioni collocate nelle grandi camere sotterranee c’è da restare a bocca aperta: ruota panoramica, minigolf, bowling, noleggio barca sul lago sotterraneo a 112 metri di profondità, campo da calcetto e badminton, anfiteatro da 180 posti, biliardo e ping pong. Ah, dimenticavo! Oltre al parco giochi per i bambini naturalmente! Il tutto immersi in uno scenario che fa pensare più a un’astronave che non a un freddo luogo (a proposito, anche qui le temperature non superano mai i 10/12 gradi) dove si lavorava duro per estrarre il sale.

La ruota panoramica - foto dell'utente flickr someone10x

La ruota panoramica – foto dell’utente flickr someone10x

Si tratta di un ambiente del tutto particolare, dove il divertimento va a braccetto con l’esplorazione delle cinque camere e dei tunnel di collegamento della ex miniera, e dove le condizioni fanno sì che anche la salute ne tragga giovamento. In particolare per quanti accusino problemi respiratori.

Anche qui, per tutte le informazioni su Salina Turda vi rimandiamo a QUESTO indirizzo.

E se avete intenzione di passare le vostre vacanze nel nord del Galles, oppure di fare un tour in Transilvania, facendo felici anche i bambini con queste proposte del tutto particolari, non esitate a contattare noi di Personal Travels QUI. Saremo felici di pianificare insieme tutti i dettagli della vostra vacanza, sotterranea e non solo.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *