Borghi d’Italia, vota il più bello!

Dal Trentino alla Sicilia, dalla Val d’Aosta alla Calabria: venti località del nostro Paese – una per regione – sono in gara per il titolo di “Borgo dei borghi“, una gara a colpi di clic lanciata dalla trasmissione di Rai Tre “Alle falde del Kilimangiaro”. Una gara che mette in mostra alcuni dei luoghi turistici più accoglienti d’Italia, forse sconosciuti al turismo di massa, ma proprio per questo in grado di regalare esperienze di viaggio uniche.

La Cattedrale di Gerace - Calabria

La Cattedrale di Gerace – Calabria

Del resto gli autori tv già da tempo hanno scoperto e utilizzato al meglio alcuni borghi d’Italia come scene per la fiction nostrana – restando in casa Rai “Don Matteo” o “Il Commissario Montalbano”. La “piccola” dimensione del borgo ha ritrovato spazio anche nei cinema – da “Benvenuti al Sud” in poi – e al di là degli stereotipi utilizzati per la costruzione delle fiction e delle sceneggiature cinematografiche, garantisce una vacanza lontano dalla confusione.

Una veduta di Brisighella - Emilia Romagna

Una veduta di Brisighella – Emilia Romagna

Un’occasione unica per abbinare la visita ai monumenti meno conosciuti (sparsi nel nostro Paese anche nei punti più impensabili) al turismo enogastronomico. Il voto per il borgo più bello d’Italia è ancora aperto (c’è tempo per votare fino al prossimo 22 marzo e si può dare la propria preferenza al luogo preferito ogni 24 ore), e sul sito della trasmissione è possibile rivedere le mini-presentazioni dei venti borghi italiani.

A voi non resta che scegliere il vostro preferito e magari, in futuro, servirsi di Personal Travels per organizzare una vacanza tagliata su misura per voi.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *