Agli inglesi piace farlo sul posto di lavoro

Agli inglesi piace farlo sul lavoro. Fermate i pensieri sconci, perché stiamo parlando di prenotazioni online. In questo caso quelle dei voli aerei per viaggi o vacanze. A diffondere il dato è stata Skyscanner, colosso delle prenotazioni aeree online (che ovviamente ha una app per dispositivi mobili dalla quale si possono prenotare voli in pochi clic) che ha commissionato uno studio sulle abitudini del popolo britannico.

Le prenotazioni da dispositivi mobili (smartphone e tablet) sono aumentate del 152% nell’ultimo anno, e oggi costituiscono il 36% delle prenotazioni online. Dunque bisognava avere anche un’analisi qualitativa, oltre che quantitativa, del fenomeno. Ebbene pare proprio che ai sudditi di Sua Maestà Elisabetta piaccia “rubare” tempo al lavoro prenotando direttamente dalla scrivania: il 20% degli intervistati ha dichiarato che, lontano da casa, i viaggi li prenota principalmente dall’ufficio, attraverso il proprio telefonino.

Photo by Flickr user C Jill Reed

Photo by Flickr user C Jill Reed

E al secondo posto della classifica quale luogo c’è? Beh, non serve molta immaginazione. Siamo in Inghilterra e dove va la gente appena finito di lavorare se non al Pub? Le “Public Houses” dunque si conquistano un 12% delle prenotazioni volanti. Un buon 10% invece, alla faccia del galateo, prenota dal telefonino mentre è a cena fuori. Poi le percentuali scendono gradualmente e al quarto posto britannici e italiani manifestano un tratto comune, l’antipatia per i suoceri. L’8% ha risposto che le prenotazioni le fa quando è a casa dei “suoi”, probabilmente per evitare la conversazione. Poi treni e riunioni (7 e 5%), la palestra (5%), e l’autobus per andare o tornare dal lavoro (4%).

Photo by Flickr user Phil Campbell

Photo by Flickr user Phil Campbell

Infine, c’è un 1% che approfitta del primo vero momento di relax della giornata per proiettarsi verso mete lontane e prenota il volo mentre è seduto al bagno. E voi da dove prenotate i vostri voli con il telefonino o il tablet in mano?

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *